ARTICOLI VARI   |   Tempo di Lettura: 4 min

In Libreria con Barbara - 3 domande a Federica Ceron

Leggi l'intervista di Barbara a Federica Ceron, autrice del libro "Chiarezza".

Leggi l'intervista di Barbara a Federica Ceron, autrice del libro "Chiarezza".

"Chiarezza" di Federica Ceron

Il libro, scritto da una professionista e "Coach della Chiarezza" ci permette non solo di comprendere la diretta relazione fra i nostri armadi (e il nostro spazio abitativo in generale) e la qualità della nostra vita ma anche di metterci all'opera attraverso il Clarity Cycle, un metodo ideato dall'autrice stessa, che attraverso i vari capitoli, passo dopo passo ci fornirà quegli strumenti necessari per riuscire finalmente a mettere ordine e ad eliminare il superfluo che tanto spazio occupa e appesantisce non solo i nostri armadi ma anche la nostra quotidianità.

3 domande all'autrice:

Barbara
Il libro, capitolo dopo capitolo ci aiuta a portare chiarezza ed ordine, sia nell'armadio sia nello stato d'animo. Quale potrebbe essere la domanda che possiamo farci quando diventa davvero troppo difficile liberarci di qualcosa che non usiamo più ma non riusciamo ad eliminare?

Federica Cetron
Ci è utile? Ciò che tratteniamo o che desideriamo prosegua il cammino con noi, quali emozioni ci trasmette o fa emergere? La scelta si compie in base alla risposta a queste domande. Si entra in un processo introspettivo e il silenzio interiore placa il caos della mancata conoscenza, accettazione e gestione emozionale: questa domanda ci aiuta ad identificare ciò che è già dentro di noi e che necessitiamo ascoltare.

Barbara
Tutto il lavoro che c'è dietro il riordino ha sicuramente bisogno di tempo a disposizione. Quando ci sono parecchi armadi da mettere in ordine, quanto tempo giornaliero è consigliabile per non rischiare di stancarsi troppo ma nemmeno rallentare i lavori e perdere motivazione e concentrazione?

Federica Cetron
Il tempo è una variabile strettamente personale e legata al periodo nel quale si sta vivendo. Guido riordini di settimane altri di qualche ora per una durata che raggiunge le settimane o qualche mese. Il tempo utile ed efficace è quello programmato con spontaneità ma con la presenza di disciplina. In questo modo il riordino è "sartoriale" e consapevole. Consiglio di pianificarlo in agenda e sviluppo dei piani personalizzati nel pieno rispetto dell’identità di ciascuno e del momento di vita in essere.

Barbara
Nel libro leggiamo spesso di come sia importante riuscire ad avere armadi e ambienti puliti, ordinati e soprattutto essenziali. Senza accumuli di oggetti, abiti... ecc. Come può essere collegato l'ordine del nostro armadio o della nostra casa con l'ordine, la chiarezza nella nostra vita? 

Federica Cetron
I comportamenti e le azioni sono il risultato del nostro elaborato interiore: la mente reagisce a specchio a quanto l’anima chiede. Compiamo gesti e accumuliamo oggetti come desiderio di comunicare e comunicarci. Tutto è in stretta connessione grazie ad un filo che intesse indissolubilmente corpo, cuore e anima.

Non appena ne apprendiamo la forza e accogliamo questo concetto entriamo nel flusso della nostra naturale manifestazione, come esseri umani e come anime, con la nostra missione che amiamo compiere. Ho quotidiani riscontri di quanto portare ordine e luce su abiti, oggetti, accessori e armadi si rifletta nelle scelte, nelle decisioni, nelle relazioni personale e verso il mondo.

Il processo è un viaggio di riscoperta interiore che porta alla conoscenza di sé, all’accettazione e al potenziamento della propria personalità. La valorizzazione interiore è desiderio di esserci, per noi, per gli altri. Presenza è riflesso del motivo per cui esistiamo. Ciò che indossiamo vive con noi, assorbe le nostre emozioni.

Medesimo processo per gli oggetti, gli accessori e gli ambienti che viviamo. Siamo in un circolo, una ruota, dove ogni raggio è ingrediente del nostro carattere, della nostra autenticità. Affermare il contrario è rifiutare di esistere.

Questo libro ti piacerà se...

Senti il bisogno di iniziare a togliere il superfluo per concentrarti su ciò che conta davvero, spazzando via, insieme alla polvere, anche la confusione.

Buona lettura Amici! ;)

Barbara

Data di Pubblicazione: 9 luglio 2021

Ti è piaciuto questo articolo? Rimani in contatto con noi!

Lascia un commento su questo articolo

Caricamento in Corso...