Giorni 00
Ore 00
Min. 00
Sec. 00

La Luna e le Fasi Lunari - I Giorni dei Rituali

Anteprima del libro "Manifestare con la Luna" di Alessandra Donati

Le fasi della luna

“Se rivolgi lo sguardo verso il cielo, la luna e le stelle, è perché credi ancora in qualcosa."
Alessandra Donati

La luna è l'unico satellite naturale del nostro pianeta, che compie la sua orbita intorno alla Terra in circa 29 giorni e mezzo. In questo tempo la luna compie un intero ciclo di fasi lunari (lunazione).

Queste fasi sono:

Luna nuova - luna crescente - luna piena - luna calante Poche nozioni astrologiche per saperne di più.

Luna Nuova - La Luna si trova nella stessa direzione del Sole (congiunzione), e perciò tramonta e sorge con esso. Non è visibile, essendo occultata dall’intensa luce solare, ha un'età di zero giorni.

Luna Crescente - La Luna mostra un disco parzialmente illuminato per meno della metà che è rivolto verso Ovest, (ricordi il famoso detto “gobba a ponente, luna crescente”?)

Primo Quarto - A 90° dal Sole verso Est, la Luna sorge e tramonta 6 ore dopo il sole mostrando mezzo emisfero illuminato che si trova rivolto verso Ovest. L'età è di 7,4 giorni.

Luna Piena - Dalla parte opposta al Sole, la Luna è completamente illuminata. Sorge e tramonta in maniera opposta al Sole, ossia con una differenza di 12 ore (180°), ed ha un'età di 14,7 giorni.

Ultimo Quarto - Il nostro satellite sta per completare il giro, si trova infatti nuovamente a 90° dal Sole, ma questa volta verso Ovest, per cui sorge e tramonta 6 ore prima. L'emisfero illuminato volge ad Est ed ha un'età pari a 22,1 giorni.

Luna Calante - La frazione illuminata del disco lunare continua a decrescere mostrando ancora una piccola parte che si trova rivolta verso Est. Gobba a levante, luna calante!

In un mese trovi sempre queste fasi. Talvolta ci sono due lune nuove e allora la seconda luna dello stesso mese è chiamata luna nera.

Se ci sono due lune piene nello stesso mese la seconda luna è detta luna blu. Ehi è detta luna blu, ma non è affatto di colore blu! Se vedi una luna blu in foto, è colorata dal fotografo!!!

In fondo al capitolo, le fasi lunari degli anni 2017 e 2018.

La Luna rimane sempre nella regione di cielo chiamata Zodiaco attraversandola ogni quattro settimane.

L’orbita lunare descrive un percorso che presenta un punto di Apogeo e uno di Perigeo i quali sono rispettivamente la massima e la minima distanza dalla Terra.

Quando la Luna si trova nel punto di Perigeo essa ci appare nel cielo più grande e più nitida a causa della sua vicinanza (superluna, che può apparire fino al 30% più grande del solito). Ovviamente la sua influenza sulla Terra è direttamente proporzionale alla distanza da essa.

Tutto questo dal punto di vista scientifico.

Dal punto di vista spirituale ti bastano le pochissime informazioni che ti sto per dare per comprendere la perfezione della natura, di cui la Luna è parte.

In apparenza sto divagando, ma presto mi riallaccio da un’altra via all’amica luna.

Un corpo preso a prestito

Noi umani, che siamo anime, ma abitiamo un corpo “preso a prestito”, siamo parte di una natura meravigliosa e perfetta, un Universo abbondante e amorevole.

Abbiamo una natura divina, siamo figli di Dio, venuti al mondo con un corpo materiale per imparare ad amare e arricchire così la nostra anima, il nostro Dio interiore.

Non sempre si riesce a soddisfare l’anelito dell’anima all’amore, anzi, spesso non ci rendiamo neanche conto di essere divini dentro, di avere un potere creatore!

Il nostro problema è che ci identifichiamo con le preoccupazioni, le paure, le aspettative, le emozioni distruttive; in una parola, con la mente, con le emozioni, col corpo. Ci sembra tutto reale, di enorme importanza.

Pensiamo così spesso a ciò che va male nella nostra vita che ci ipnotizziamo, facciamo prendere forma ai nostri pensieri. A volte il pensiero o l’emozione negativa è talmente forte e persistente da passare nel nostro corpo e farci ammalare!

In queste condizioni siamo certi che tutto quello che di negativo ci sta succedendo sia ineluttabile e pervasivo, senza spiragli. Ci identifichiamo col corpo, con i pensieri, i problemi, creando una pesantezza del vivere che pervade tutta la nostra esistenza facendoci credere che tutto ciò che ci accade sia reale.

Ma la realtà è ben altro.

“Il corpo e le emozioni non hanno niente di reale perché cambiano continuamente, ed è reale ciò che non cambia. ” (autore sconosciuto)

Il tuo corpo di ventenne è totalmente diverso da quello del te stesso cinquantenne! Le emozioni vanno e vengono, sono impermanenti di per sé. Il corpo muore o meglio si trasforma e torna alla Terra.

Di reale nel corpo non c’è niente.

Di reale c è solo il fatto che noi umani, come anime.

Il fenomeno ha mosso il mondo in quella parte di emisfero dov'era visibile. Ha mosso il mondo! Le persone erano tutte lì, a verificare la magia con i loro occhi! L’attrazione umana verso i fenomeni rari e spettacolari è come un magnete: irresistibile. La prossima eclissi totale di sole in Europa sarà il 12 agosto 2026, quando gli smartphone e chissà quali altri sofisticati computers saranno in mano a bambini di 2 anni.

L’eclissi di luna avviene quando il pianeta Terra, posto in mezzo fra luna e sole, proietta la sua ombra sulla luna piena, oscurandola in tutto o in parte per un’ora e mezzo circa. La colorazione della luce lunare nelle eclissi totali di luna cambia dal rossastro al verde petrolio.

Nelle eclissi parziali di luna la luna appare solo “morsicata”.

Gli ORARI in cui si manifesta la luna nuova e la luna piena, in relazione ai rituali.

Sul calendario lunare puoi vedere l’orario in cui sorge la luna piena e la luna nuova, che rimane in quello stadio per 12 ore. I rituali della luna nuova si fanno in qualsiasi momento delle 12 ore in cui la luna è in quella fase, si possono fare di giorno anche in casa.

Invece, i rimati di luna piena e della vigilia si effettuano la sera, a luna visibile, perciò bisogna capire al momento del rimale in quale transizione è la luna: crescente/piena, piena o piena/calante?

Per comodità io faccio il rituale di esposizione dei desideri Amplificazione) la sera di vigilia di luna piena rispetto il calendario, per essere sicura che sia ancora in fase crescente.

Faccio invece i rimati di allontanamento la sera di luna piena e/o la sera successiva.

Invece altri autori ti fanno indifferentemente la vigilia e anche a na piena, (tutti, sia di amplificazione che di allontanamento) qualunque sia l’orario in cui sorge.

Sono molto più elastici di me!

Io sono più fiscale, seguimi nel motivo.

Temporaneamente incarnate, siamo parte dell’Universo.

Gli antichi riferiscono questa idea della realtà: è reale ciò che non cambia.

L’Universo, di cui la luna è parte, è reale perché non cambia, la tua anima è reale perché sopravvive al corpo...Ecco perché ti invito a concentrarti sull’anima che è reale, piuttosto che sul corpo, transitorio!

La luna ti ricorda che sei un essere di natura divina, e che quella e la realtà. Tutto il resto muore, ma non l’anima, che ha natura divina. Non è meraviglioso e semplice tutto ciò?

Guarda la luna e senti Dio dentro di te. Ama la luna; mentre ne guardi l’infinita bellezza e perfezione sei fuori da ogni sentimento di umana piccolezza. La tua mente tace, il tuo cuore esulta.

Per capire veramente la natura della realtà dobbiamo guardare attraverso gli occhi dell’anima. (Deepak Chopra)

Una “magia” anche nelle dimensioni.

Il sole e la luna

Sole e Luna, benché di dimensioni reali estremamente diverse, si trovano a distanze dalla Terra tali da avere più o meno la stessa dimensione apparente.

Il diametro del Sole è in realtà circa 400 volte maggiore di quello della Luna, ma esso si trova anche circa 400 volte più distante, sicché entrambi hanno apparentemente lo stesso diametro!

Per questo motivo, se i centri della Terra, della Luna e del Sole sono perfettamente allineati, la Luna può oscurare completamente il disco solare, dando luogo a quella che si chiama eclissi totale di Sole.

Hai mai assistito a questo fenomeno? Io ricordo quello del H agosto 1999, ero al mare con amici ad aspettare questo evento con trepidazione. Tutti erano pronti con le macchine fotografiche, teleobiettivi ecc., non mi sembra di ricordare che ci fossero cellulari o smartphone...

La luna piena dura 12 ore su un giorno di 24 ore.

Se essa inizia dopo le 21 coinvolge solo 3 ore di quella giornata (dalle 21 alle 24); e coinvolge invece 9 ore del giorno dopo.

Quindi anche se i calendari indicano la luna piena in un certo giorno, quando essa inizia tardi la sera, quel certo giorno è per la maggior parte luna crescente, ti torna?

Per ora prendi per buona questa informazione, al capitolo di luna piena ti sarà tutto chiaro.

Comunque non voglio trasmetterti le difficoltà, per cui ti tranquillizzo in tre modi:

  1. qualunque rituale fatto con amore e intenzione è efficace anche se fatto un giorno prima o un giorno dopo! La luna non sta a guardare e ti manda la sua forte energia...
  2. per non sbagliarti: rituali di amplificazione (caricamento oggetti più esposizione lista desideri) la vigilia di luna piena e rituali di allontanamento il giorno successivo alla luna piena.
  3. Se sei in possesso di questo libro ti avviso io di quali rituali effettuare.

Perché il rituale di vigilia di luna piena va fatto al buio?

Perché la vista della luna piena evoca in te il senso di magia. L’inconscio è influenzabile con le metafore, le immagini, le ancore...

La vista della luna è un’”ancora” visiva che l’inconscio associa al potere di manifestare i desideri.

Per questo è importante contemplare la luna, almeno per pochi attimi! E’ vero che l’energia sussiste ugualmente anche se il cielo e coperto, ma la vista della luna rafforza il rituale, incrementandone l’efficacia. Procurati una foto o un quadro della luna, ti sarà utile per manifestare quando la luna è invisibile a causa del maltempo!

Per le date delle lune e gli orari, digita “calendari lunari” su google, ne trovi un sacco!

Esercizio - Ringraziamento alla luna:

guarda sul calendario in che fase lunare sei. Puoi guardare anche su google, digita “calendario lunare” e guarda la data di quando esegui l'esercizio.

In realtà per ringraziare la luna non ha importanza di quale fase lunare sia, ma è per una tua consapevolezza. Se ad esempio sei vicino a luna nuova potresti non vedere la luna.

Aspetta che sia buio e vai fuori all’aria aperta a guardare la luna.

Non importa se il tempo è nuvoloso, tu sai che il satellite è lassù e tiene in equilibrio il tuo mondo e il tuo essere. Stai in silenzio e in osservazione per almeno 3 minuti e pronuncia il tuo grazie - ti amo.

Grazie luna, grazie luna, grazie, grazie, grazie, grazie, grazie, ti amo, ti amo, grazie, ti amo

In questo modo ti connetti con l'universo e con la tua fonte divina, il tuo Se Superiore, il Dio dentro di te.

Quando rientri in casa ti senti più leggero, più forte dentro, con la capacita di creare la tua vita, come un vero figlio di Dio.

Questo testo è estratto dal libro "Manifestare con la Luna".

Logo Giardino dei Libri

Articoli Correlati

Manifestare con la Luna

Manifestare con la Luna

Come sfruttare il potere della luna per realizzare i tuoi desideri

Di Alessandra Donati

La tua vita lavorativa, finanziaria e sentimentale sono a un punto morto? Finora nessun libro ti ha davvero aiutato a vivere una vita ideale di sogni realizzati? Dai mezz’ora del tuo tempo alla lettura di questo libro e finalmente, saprai di aver trovato, grazie alla Luna, una modalità magica per manifestare la vita dei tuoi sogni. I rituali con la luna impressionano il subconscio e accelerano la manifestazione dei desideri: se li ripeti,...

€ 10,20 Invece di € 12,00 Sconto 15%

  Più informazioni su Manifestare con la Luna

Torna su
Caricamento in Corso...