Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Per cominciare

Il Segreto del Brodo - Anteprima del libro di Louise Hay

Cosa mangia Louise, principi guida, menù e lista della spesa

Una volta che il brodo è pronto, unirlo ai tuoi piatti quotidiani sarà un gioco da ragazzi. In effetti, avrai gettato le basi per una specie di fast food casalingo sano!

Per ottenere i migliori benefici, gli esperti consigliano di consumare due tazze di brodo d'ossi al giorno. Il nostro consiglio invece è di lasciare che sia il tuo corpo a decidere. Ascoltalo mentre consumi il brodo; presta attenzione a come ti senti. Per cercare di capire come il cibo influenza la tua energia, la tua salute e il tuo stato d’animo, prova a stilare un diario alimentare, come suggerito nel Capitolo 1.

Ecco qualche idea per includere il brodo nella tua alimentazione (sappi che nella seconda parte di questo libro troverai alcune ricette per ciascuno di questi suggerimenti).

1. Bevi il brodo al posto del caffè

Puoi consumarlo da solo (così com'è), o con l'aggiunta di spezie, burro crudo, sale marino, pepe, salsa di pesce o erbe fresche. Otterrai così una bevanda calda energizzante che molti usano come sostituto del caffè.

2. Prepara una zuppa veloce

Puoi riscaldare il brodo insieme ad altri tipi di carne, verdure e uova per preparare fantastiche zuppe in pochi minuti: un vero e proprio fast food sano nella tua cucina. Quando comincerai a preparare le zuppe, ti renderai conto che ti richiederanno lo stesso tempo che impiegheresti ad aprire una lattina e a riscaldarne il contenuto al microonde.

Per velocizzare il tutto, fai così: lava e affetta alcune verdure e conservale in un barattolo di vetro in frigorifero. Quando ti alzi, al mattino, o ti prepari per andare al lavoro, apri il barattolo con il brodo e prendine uno o due cucchiai (potresti decidere di diluirlo con l'acqua; ti spiegheremo più avanti come fare). Riscaldalo in un tegame e condisci (basta un po' di sale, pepe e qualche erba), aggiungi le verdure affettate e lascia sobbollire per 3-5 minuti. Volendo, potresti aggiungere qualche ritaglio di carne avanzata o un paio d'uova. Ecco pronta una zuppa deliziosa!

Nel Capitolo 6 troverai un sacco di ricette per cominciare, ma presto sarai in grado di crearne di nuove!

3. Prepara uno spuntino veloce per quando sei in giro o al lavoro

Versa il brodo caldo in un thermos, aggiungi spezie, ortaggi e avanzi di carne (o un uovo o due) e porta tutto con te. Il brodo cucinerà il resto degli ingredienti e, a pranzo, la tua bella zuppa sarà pronta! Heather aveva quest'abitudine quando lavorava dodici ore al giorno in azienda. Impiegava cinque minuti per riempire due grossi thermos di zuppa da consumare a pranzo, a cena e come spuntino. Era facile da preparare, trasportare e consumare nei giorni lavorativi, ed era deliziosa!

È un’ottima idea anche per quando sei in viaggio, e ti aiuterà a evitare i fast food o i bar lungo la strada.

4. Usalo come base per altre ricette

Il brodo può essere utilizzato al posto dell’acqua per preparare sughi succulenti, per cuocere a fuoco lento i cereali, per bollire uova, pesce, pollo e carne e persino per i dolci! Può

diventare un ingrediente base per molte ricette gustose che, grazie aH'apporto di collagene, diverranno anche salutari. Chi non vorrebbe migliorare la salute della propria pelle, dei capelli, delle unghie, dell'apparato digerente e delle articolazioni semplicemente mangiando piatti squisiti?

5. Confeziona elisir di guarigione e rimedi di bellezza

Potresti anche confezionare rimedi di guarigione o trattamenti di bellezza, trasformando così il tuo cibo in una medicina. Ti proporremo ricette per arricchire il brodo con ogni sorta di erbe officinali e spezie. Col tempo, avrai modo di sperimentare da te, attingendo magari alla fitoterapia, alla medicina cinese o ayurvedica e ad altri approcci ancora.

Se stai lavorando su un problema di salute, ti consigliamo di consumare circa due tazze di brodo al giorno. Se invece il brodo per te è semplicemente un modo per star bene, fai ciò che ritieni più giusto per il tuo corpo. Il brodo dev’essere un piacere!

Forse desideri ritrovare il tuo adolescente interiore. O tornare indietro nel tempo e assaporare la saggezza degli avi, capaci di ricavare un elisir miracoloso da una miscela d’acqua, ossi e verdure. Forse ripristinerai il contatto con la tua dimensione spirituale e con la Terra. O sperimenterai semplicemente fino a qual punto gustare il brodo sia un gesto d’amore verso te stesso. E più diventerà un'abitudine, più ti sentirai in forma perché, in ultima analisi, avrai affermato con forza che vali il tempo necessario a nutrirti e a coccolarti! Ed è proprio così!

Questo testo è estratto dal libro "Il Segreto del Brodo".

Ti è piaciuto questo articolo? Rimani in contatto con noi!
Gli articoli più letti
Gli ultimi articoli pubblicati
Articolo consigliato:

Il Segreto del Brodo

Un'avventura culinaria di salute, bellezza e longevità

-15%
Il Segreto del Brodo

Louise Hay , Heather Dane

Questo libro ripropone un cibo tradizionale tornato sulla tavola grazie alle sue virtù benefiche per la salute e per la bellezza: il... continua

 

Torna su