SPIRITUALITÀ ED ESOTERISMO   |   Tempo di Lettura: 7 min

Preparazione dello studente del Ponte alla Libertà

Preparazione dello studente del Ponte alla Libertà

Scopri i preziosi insegnamenti che i Maestri Ascesi donano allo studente che ambisce diventare facilitatore di metafisica leggendo l'anterpima del libro.

Lo studente va preparato prima della riunione

Voi non immaginate con quanto anticipo, prima che arriviate a una riunione, anche se non verrà impartito un discorso di qualche Maestro Asceso, vi si prepari emozionalmente, mentalmente, etericamente e fisicamente, sempre e se siete in uno stato di Grazia e desiderosi di ricevere questa preparazione di cui si occupa qualche Essere al quale è stato assegnato il compito concreto di purificare la vostra atmosfera e di predisporvi ad un certo stato di pace. Infatti, se la mente o i sentimenti si trovano in uno stato di agitazione, si registrerà molto poco nella coscienza esterna. Proprio come disse il Signor Maitreya (Budda della Terra) qualche tempo fa, dobbiamo dirigerci alla nostra coscienza esterna e all'Anima, poiché l’Essere Divino di per sé è già libero! Ciò che richiede tutte le energie possibili da parte Nostra è il convincimento di questo essere esterno, qualcosa che richiede tutta la vostra energia, tutto il vostro amore e tutta la vostra luce per sostenere l’interesse delle persone sulla Legge Cosmica.

El Morya

Cos’è un Santuario o Gruppo

Questi piccoli e semplici fulcri di studenti sono la speranza del mondo! Sono molti i magnifici movimenti che stanno attraendo la coscienza e l’attenzione di uomini e donne verso la Verità della Vita, verso la Presenza dei Maestri Ascesi, ma il servizio costante, personale e ritmico richiesto per fornire all’umanità questi fulcri di Fuoco Sacro conduttori dei doni della Divinità [Godhead] è il Servizio del Raggio Cerimoniale; e per mezzo dei pochi che hanno manifestato il loro interesse nel Mio impegno, Mi propongo di esteriorizzare una maniera equilibrata, degna e bella attraverso la quale il Regno Angelico, l’Umanità della Terra e il Regno Elementale possano unirsi coscientemente nel servizio e nel culto.

Se i numerosi pastori volenterosi che sono nel mondo attualmente investissero la stessa quantità di tempo che utilizzano per preparare i loro sermoni nel fare trattamenti per la protezione e la preparazione delle loro congregazioni, si otterrebbero grandi risultati in termini di benedizioni della razza nella sua interezza.

Saint Germain

Come la Guardiana Silenziosa aiuta gli studenti

La Guardiana Silenziosa di ogni attività di gruppo - o il Deva, o Angelo del Cerimoniale - avendo accesso alle correnti spirituali che fluiscono in ogni Momentum Cosmico, e avendo accesso anche alla coscienza del Direttore dell’attività di gruppo in questione, si sforza di raggiungere, attraverso i membri della Schiera Angelica che sono in fase di addestramento per trasformarsi successivamente in Angeli del Cerimoniale, ciascuno dei potenziali membri della congregazione e si sforza di elevare l’azione vibratoria di tali individui al livello più alto possibile per ognuno come canale e conduttore delle benedizioni da scaricare attraverso le attività di gruppo.

Saint Germain

Il Pensiero-forma del Santuario o Gruppo

La Guardiana Silenziosa, insieme al Maestro in visita e agli Angeli del Cerimoniale, ai Costruttori della Forma, agli Angeli ed Elementali (e adesso anche allo Spirito Guardiano delle attività di gruppo), tutti preparano la matrice al cui interno saranno attratti e sostenuti i Poteri invocati fino ad essere scaricati nel momento appropriato durante la Cerimonia. In tale momento, si dispiega dai suoi quattro lati il baldacchino della sostanza caricata in qualsiasi forma si sia attirata, e le energie e il potere concentrato del Fuoco Sacro fluiscono in avanti, mentre la congregazione unisce le proprie energie ai poteri scaricati dall’Invitato Celeste... in un canto di trionfo! Questa è un’attività meravigliosa quando può essere contemplata dai Livelli Interni!

La creazione della forma che avvolge il Santuario o Tempio è tanto reale quanto lo è la costruzione esterna in pietra o in marmo del Tempio stesso. All’interno di questa forma sono sostenute le benedizioni che sono state attirate, e tutti i partecipanti si saturano delle energie concentrate, perché così come la Volontà Divina mantiene il mare confinato nel suo letto, allo stesso modo l’energia qualificata dagli Esseri Ascesi e non-ascesi è mantenuta all’interno della forma creata dagli Angeli del Cerimoniale, dai Costruttori della Forma e dai Guardiani del Santuario, fino al momento in cui la scarica libera i Quattro Esseri che mantengono chiuse le Porte della Forma al nord, al sud, all’est e all’ovest.

Quanto più limpido sarà il canale attraverso il quale potranno essere condotte le Forze Superiori, tanta più essenza vitale, che finora sarà stata utilizzata dagli Aiutanti Invisibili per preparare la Forma Cerimoniale, per purificare il Santuario e per armonizzare la congregazione, potrà essere risparmiata ed utilizzata per riversare il Fuoco Sacro qualificato in risposta alle invocazioni, visualizzazioni e decreti. Quanto più gli esseri non-ascesi si adopereranno in questo lavoro basico di preparazione, tanto minore sarà l’energia vitale che Noi dovremo investire, potendo così orientare dette energie attraverso la Triplice Fiamma per rispondere alle richieste del cuore. Se, ad esempio, un cantante dell’opera dovesse esibirsi al Metropolitan Opera House e pulire il palcoscenico, allestire la scenografia e l’illuminazione, ecc., gli resterebbe ben poca energia da investire nella sua esibizione! Allo stesso modo, l’Energia che Ci è permesso riversare attraverso un determinato cerimoniale è limitata, e se questa dovrà essere utilizzata nella sua totalità per armonizzare gli studenti, purificare l’edificio, costruire la forma, pacificare il Direttore, ne rimarrà ben poca. Se, invece, certi individui che scelgono di benedire la Vita possono essere il Gruppo Guardiano, allora quando si realizzeranno le invocazioni, questa enorme scarica potrà essere nella sua totalità il benedetto regalo di ciascun partecipante al servizio e, nel concludere la cerimonia, trasformarsi nella benedizione che avvolge l’intero Pianeta.

Saint Germain

Come essere un Guardiano Preparatorio

Coloro che si offrono di essere i Guardiani Preparatori delle attività del gruppo, devono essere istruiti in merito all’onore di cui sono investiti e in merito al fatto che essi stanno accettando i “doveri” degli Angeli del Cerimoniale. Nell’eseguire tali doveri, permettono che gli Angeli del Cerimoniale risparmino e conservino le Loro Forze per scaricarle nel servizio. Ad ognuno di questi Guardiani viene assegnato un Angelo che lo assisterà nel servizio.

Spiegare costantemente (sebbene gentilmente) l’opportunità che risiede nella coscienza dell’individuo che contribuisce al silenzio e alla riverenza prima del servizio, può trasformarsi in una regola non scritta che trarrebbe benedizioni a tutti. Che nessun Guardiano adoperi metodi che appartengono la volontà esterna, bensì attraverso l’intendimento illuminato porti gli studenti a cooperare coscientemente con il compito di preparare un’aura il più santificata possibile per la venuta dei Poteri Cristici, i quali, una volta manifesti, porteranno tutti i cuori a nuove altezze di adorazione e piacere.

El Morya

Siate sempre pronti!

Voi non sapete quando sarete chiamati a servire, né in quale veste, e lasciatemi dire che, per il funzionamento della Legge, sarete sempre chiamati a rivestire delle posizioni che avete criticato. In questo modo, smetterete di criticare altre correnti di vita, poiché quando voi stessi vi troverete in quei panni, forse, non li riterrete così comodi o non sarete tanto efficienti come quando eravate con le mani in mano a guardare ciò che sembravano essere degli errori molto ovvi del vostro predecessore!

Siate sempre pronti a rispondere alla chiamata! Siete pronti economicamente, fisicamente, emozionalmente, mentalmente, etericamente? Avete tutto in ordine? Siete elastici e malleabili, tanto da accettare una perfetta felicità negli stessi abiti che indossate e nei quali sperimentate ogni classe di privazione? Riflettete su questo! Potreste essere chiamati a dirigere un gruppo senza avere a disposizione un libro di decreti, o senza materiale di supporto, e in mezzo a tante persone che non hanno mai ascoltato un decreto! Cosa avete nella vostra testa da tirar fuori senza preavviso?

Saint Germain

Data di Pubblicazione: 14 agosto 2019

Lascia un commento su questo articolo

Caricamento in Corso...