Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Ricette Artistiche Vegan - I Primi

Emozioni in Cucina - Anteprima del libro di Emanuele Di Biase

LA LASAGNA - Lasagna con ciliegini

Ricetta per 4 persone

La Lasagna

Per la pasta

350 g di semola di grano duro 150 g di semola rimacinata 250 mi di acqua sale

  • Impastare tutti gli ingredienti e far riposare almeno un'ora.
  • Stendere la sfoglia molto sottile, tagliare la pasta alla grandezza della pirofila e sbollentarla in acqua salata, facendola poi raffreddare ben distesa su un telo.

Per la besciamella

1 I di latte vegetale 60-70 g di farina 40 g di olio extravergine di oliva sale e pepe, noce moscata

  • Scaldare in padella olio e farina, aggiungere a filo il latte e poi tutti gli altri ingredienti.
  • Portare a ebollizione e mescolare fino a raggiungimento della giusta densità.

Per il sugo

200 g di pomodori ciliegini 60 g di affettato affumicato vegetale grattugiato o tritato

10 g di lievito alimentare in scaglie 10 g di farina di anacardi 15 g di olio extravergine di oliva 1 rametto di basilico fresco sale e pepe

  • Cuocere in padella per 4-5 minuti i pomodorini, l'olio extravergine, il basìlico, sale e pepe; aggiungere l'affettato, il lievito in scaglie e la farina di anacardi. Cuocere per altri 2 minuti.

Preparazione

  • In una pirofila di porcellana adagiare un primo strato di besciamella; inserire una sfoglia di pasta già sbollentata, aggiungere besciamella e sugo. Ripetere l'operazione per almeno tre volte.
  • Infornare a forno preriscaldato a 200 °C per circa 20 minuti.
  • Consiglio, quasi a fine cottura, di spargere in superficie un mix di scaglie di lievito alimentare e farina di anacardi in parti uguali.
  • Finita la cottura far riposare a temperatura ambiente la lasagna per 5 minuti; tagliare e impiattare.

 


UNA VOLTA - Raviolo spinaci e ricotta al guazzetto

Ricetta per 4 persone

Ricetta - Una Volta

Per il ripieno

1L di latte di soia

60 g di aceto di mele 100 g di panna vegetale da cucina 20 g di scaglie di lievito alimentare 5 g di anacardi in polvere sale e pepe aglio in polvere 1 g di agar-agar

200 g di spinaci lessati e tritati

  • Per la ricotta, bollire il latte di soia, unire l'aceto e lasciar agire fuori dal fuoco per 15 minuti.
  • Filtrare la ricotta così ottenuta e aggiungere la panna da cucina, le scaglie di lievito, gli anacardi in polvere, sale e pepe, aglio e agar-agar.
  • Far bollire di nuovo, mettere poi a raffreddare il composto e aggiungere gli spinaci.

Per la pasta

250 g di semola di grano duro 125 mi di acqua circa sale

  • Impastare tutti gli ingredienti e far riposare un'ora.
  • Stendere la sfoglia molto sottile, dividerla con la taglierina formando dei quadrati.
  • Mettere al centro il ripieno e chiuderla sagomandola con un coppapasta a forma di cuore.
  • I ravioli si possono conservare nel congelatore.

Per il guazzetto

200 g di pomodorini piccoli tagliati a rondelle 30 g di olio extravergine di oliva 5 g di pistacchi

1 quadratino di alga kombu sale e pepe 5 foglie di basilico

  • Cuocere tutti gli ingredienti in padella a fiamma viva per 10 minuti.

Per la decorazione

4 fiori alimentari viola erbe aromatiche

  • Lessare il raviolo in acqua salata, adagiare sul piatto e unire il guazzetto.

Questo testo è estratto dal libro "Emozioni". 

Ti è piaciuto questo articolo? Rimani in contatto con noi!
Gli articoli più letti
Gli ultimi articoli pubblicati
Articolo consigliato:

Emozioni

Ricette vegan dall'antipasto al dessert

-15%
Emozioni

Emanuele Di Biase

Dai gustosi antipasti fino ai deliziosi dessert Emanuele Di Biase, Master Pastry Chef, ci svela la sua grande passione per l’arte... continua

 

Torna su