Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it

Il Sogno a Occhi Aperti

10 Messaggi che gli Angeli Vogliono Farti Sapere - Anteprima del libro di Doreen Virtue

Un messaggio sulla vera identità

Carissimo, diamo inizio a questi messaggi assicurandoti il nostro rispetto per le difficoltà cui vai incontro in quanto essere umano. Abbiamo la massima comprensione delle sfide che devi affrontare. Assistiamo alle umane battaglie e facciamo del nostro meglio per intervenire quando siamo invitati a farlo, nel tentativo di risvegliare antiche memorie e di facilitare la via del ritorno a casa.

Non abbiamo nulla di nuovo da insegnare o condividere, solo reminiscenze di ciò che l’anima conosce già. Perché noi siamo fatti della stessa tua sostanza, siamo tutti creature divine.

Noi siamo i messaggeri del Cielo, forme-pensiero celesti che desiderano arrivare fino a te e risvegliarti alle verità della gioia. Acquisire questa consapevolezza ti consentirà di sperimentare sogni più felici; la vita infatti non è che un sogno, un concetto che ti aiuteremo a comprendere in termini pratici con interventi che miglioreranno la tua esistenza.

Mentre leggi queste parole ci sintonizziamo con te nella tua individualità, così percepirai la nostra voce come un secondo racconto, nei pensieri e nelle sensazioni. Ti aiuteremo a raggiungere quella capacità di comprensione che è ancora frenata dalla coscienza.

Ci hai chiesto di velocizzare il tuo apprendimento spirituale, perciò lo faremo nella misura in cui ti sarà più congeniale. Sei sempre tu il responsabile ultimo del processo.

Cogliamo ogni cosa nel tuo essere, dalle vibrazioni più basse a quelle più intense, e tutto questo contemporaneamente. Comprendiamo la tua dualità e la tua unicità, nonostante la prima sia un sogno decisamente realistico che definiamo “avventure dellego”.

Con la nostra guida sperimenterai ricordi sempre più consapevoli di un tempo in cui eri senza limiti, un tempo in cui tutto reagiva immediatamente ai tuoi pensieri e ai tuoi sentimenti. E ritroverai il ricordo di un amore incondizionato così intenso che tornerai ad anelare quell’esperienza di fusione con gli altri.

A volte di notte la tua anima fa ritorno alle sue origini celesti. Lì si riconnette con la sua famiglia dell’anima, oltre che con i maestri che trasmettono i loro insegnamenti nei templi di cristallo. Sentendosi completamente al sicuro, il tuo cuore spirituale si dischiude. Nessun ego, nessun corpo, niente da proteggere. Sei a casa.

E poi ti risvegli in quel sogno a occhi aperti che molti definiscono “realtà”. Conservi un vago ricordo di ciò che hai visitato in sogno e sei desideroso di tornarci. Vorresti ricordare le profonde verità con cui sei venuto in contatto e i legami allacciati nel corso della tua visita onirica, ma le visioni e le verità che ti sono state offerte nel mondo multidimensionale perdono senso nel mondo reale tridimensionale. Così la tua mente cosciente le tiene in stallo finché una determinata esperienza interviene e innesca antichi ricordi.

La sensazione di completa accettazione

Ciò di cui avverti maggior desiderio è la sensazione di completa accettazione e appartenenza sperimentata nel mondo celeste. Lì non c’è bisogno di lottare per “affermarsi” né esistono preoccupazioni sul proprio valore, perché tutti gli esseri risplendono della medesima luce. L’amore è una cascata copiosa e costante, per cui non occorre competere.

Questo è ciò che ricordi a un livello sempre più consapevole. Nel mondo reale ci sono momenti che rispecchiano questi piaceri: un bicchiere di vino, un pezzo di cioccolato, un appuntamento romantico o un traguardo lavorativo possono trasmetterti quella sensazione fugace.

Ancora più profonde e persistenti sono le relazioni tra genitore e figlio, con le speranze che volano alte e le preoccupazioni sullo sfondo. Potresti inoltre sperimentare un senso di connessione spirituale con un amico animale, in una relazione armoniosa o mentre ammiri il tramonto da una collina.

Il tuo impulso istintuale primario non è rivolto al cibo o al potere, ma aspira a una fusione d’amore. Aneli alla totale accettazione, che vuol dire totale accettazione di te stesso.

Se non ti senti completamente accettato vieni assalito dai sensi di colpa. Allora cerchi di distogliere l’attenzione da te occupandoti del sociale o cercando di fare buona impressione sugli altri.

I tuoi sentimenti feriti

Oppure incolpi qualcun altro per difendere i tuoi sentimenti feriti. La verità è che la soglia che conduce dal Cielo alla Terra si carica di una pressione tale che la maggior parte delle persone chiude il proprio cuore in una sorta di reazione automatica di paura. Noi lo paragoniamo al mutamento di pressione che si sperimenta su un aereo che perde quota o a una immersione rapida sott’acqua. C’è una pesantezza che si avverte calandosi in un ambiente fisico denso, dove tutto sembra goffo e impacciato. .. compreso te.

Sei un essere completo creato con il potere di adempiere alle esigenze terrene dettate dal tuo corpo, anche se la colonna sonora della Terra rimane X incompletezza.

Dai genitori, apprendi la necessità di proteggerti dai pericoli e di competere per l’appagamento dei tuoi bisogni materiali.

Noi siamo qui per trasmetterti gli insegnamenti e per guidarti, tutto ciò che ti serve è già con te in qualità di forma-pensiero che si materializza rapidamente. Si tratta piuttosto di (disimparare per recuperare il ricordo di ciò che sapevi già prima dell’incarnazione terrena.

Torniamo quindi alle origini della tua anima per aiutarti a ricordare chi sei, qual è la tua vera identità e perché sei qui.

Questo testo è estratto dal libro "10 Messaggi che gli Angeli Vogliono Farti Sapere".

Ti è piaciuto questo articolo? Rimani in contatto con noi!
Gli articoli più letti
Gli ultimi articoli pubblicati
Articolo consigliato:

10 Messaggi che gli Angeli Vogliono Farti Sapere

-15%
10 Messaggi che gli Angeli Vogliono Farti Sapere

Doreen Virtue

Questo libro racchiude 10 messaggi confortanti e d’ispirazione da parte degli Angeli che conoscono già le domande del nostro cuore e... continua

 

Torna su