Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Leggi le recensioni su IlGiardinodeiLibri.it
Disponibile per lo streaming
immediato (formato digitale)
  Aggiungi al Carrello

Guadagna 37 punti Gratitudine!


Filosofia della Medicina - Videocorso

Malattie e traumi: origini connessioni e risoluzioni

 

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 36,60
    Articolo non soggetto a sconti
  • Tipo: Video streaming
  • Durata Totale: 5.03:52 Ore
  • Protezione: NoDRM (cosa significa?)
  • Formati disponibili:

  • Novità
  • Scegli tra le versioni disponibili:
Potrai visualizzare il video subito, al termine dell'acquisto, attraverso il link che riceverai via email, oppure accedendo all'area clienti del sito (sezione i tuoi download)
Puoi guardare questo Video su: - Windows e Mac con Firefox, Google Chrome o Safari
- iPhone e iPad con Safari o Google Chrome
- Smartphone e Tablet Android con Google Chrome
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo video? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

Approfondimenti video

Caricamento video...

Da più di un secolo viene elaborata la teoria secondo cui le malattie potrebbero derivare da traumi; ed è in realtà una teoria antichissima, di cui si trova traccia anche nelle Scritture cristiane ed ebraiche. Perché tale teoria si regga, è necessario pensare a un punto di coesione – o punto intermedio – tra componente fisica e componente psichica, o spirituale, dell’individuo: a uno straordinario aspetto di noi stessi, cioè, in cui “materia” e “spirito” siano tutt’uno, ed elementi dell’una possano trasferirsi immediatamente nell’altro, e viceversa. Su questo aspetto dell’individuo si incentra il seminario di Sibaldi.

Lo scopo è quello di imparare a pensare secondo quella connessione di fisico e spirituale, affrontando le questioni fondamentali della medicina:

Che cos’è veramente la malattia?

E la salute è veramente il suo contrario?

Quando si vuole e quando si può guarire?

Quando invece si vuole soltanto farsi curare, e perché?

Ma al di là da queste questioni se ne aprono altre, più appassionanti:

Quali mezzi, quali sentimenti, quali energie permettono di intervenire su quella connessione tra la dimensione fisica e la dimensione spirituale? E viceversa, quali paure impediscono di adoperarla?

Da questi interrogativi dipende ciò che nelle Scritture è descritto come «miracolo» e che lì non è certo menzionato tanto spesso perché rimanga un mistero insondabile.

Gli strumenti della medicina seguono il loro percorso rigorosamente scientifico, e sono ancora ben lontani dall’aver individuato simili risposte: la scienza ammette di sapere soltanto che i cosiddetti «miracoli» sono CASI, cioè qualcosa di ancora inspiegabile. Forse la filosofia, nella sua maggiore libertà di analisi, può portare qui un contributo.

INDICE

Duarata delle singole parti:

  • parte 1 - 1.41:19
  • parte 2 - 57:12
  • parte 3 - 1.41:01
  • parte 4 - 44:20

AUTORE

Igor Sibaldi è uno scrittore, studioso di teologia e storia delle religioni. Tiene regolarmente conferenze e seminari in tutta Italia di mitologia, exegis e psicologia del profondo. E' Autore di numerosi libri.

QUESTO LIBRO SI TROVA IN:
NOVITÀ DI QUESTA CATEGORIA

Torna su