The China Study - Videocorso Streaming - T. Colin Campbell
Giorni 00
Ore 10
Min. 09
Sec. 08
Disponibile per lo streaming
immediato (formato digitale)
Acquista The China Study (Videocorso Streaming)

Guadagna 7 punti Gratitudine!


Questo video streaming è disponibile anche in versione video download

versione video download

La versione digitale è subito disponibile per il download

The China Study (Videocorso Streaming)

Il più importante e completo studio su alimentazione e salute

 
The China Study (Videocorso Streaming) T. Colin Campbell

Clicca per ingrandire

  • Prezzo € 6,90
    Articolo non soggetto a sconti
  • Tipo: Video streaming
  • Durata: 120 minuti
  • Formati disponibili: MP4

  • Scegli tra le versioni disponibili:
Potrai visualizzare il video subito, al termine dell'acquisto, attraverso il link che riceverai via email, oppure accedendo all'area clienti del sito (sezione i tuoi download)
Puoi guardare questo Video su: - Windows e Mac con Firefox, Google Chrome o Safari
- iPhone e iPad con Safari o Google Chrome
- Smartphone e Tablet Android con Google Chrome
Il diritto di recesso non può essere esercitato sui contenuti digitali come ad esempio eBook, Mp3 e Videocorsi in download. Continua a leggere >>

Ti è piaciuto questo video? Scrivi una recensione! Guadagna Punti Gratitudine!
Ricorda anche di condividerlo (clicca sui bottoni qui sotto)

APPROFONDIMENTI VIDEO

Caricamento video...

Il video contiene un seminario formativo -  della durata di due ore - di altissimo profilo sul rapporto tra alimentazione e salute tenuto dall'autore della più importante ricerca mai condotta sulla nutrizione e la salute alimentare: T. Colin Campbell.

Il ricercatore americano definito "una delle 25 persone più influenti nel campo dell'alimentazione", illustra i sorprendenti risultati di una ricerca monumentale attesa da oltre 27 anni da medici e specialisti. 

The China Study, studio condotto sotto la gestione congiunta della Cornell University, dell'Università di Oxford e dell'Accademia cinese di medicina preventiva, raccogliendo, elaborando e incrociando una mole impressionante di dati, ci mostra, con criteri scientifici ed epidemiologici di difficile contestazione, che una dieta costruita prevalentemente o totalmente su cibi naturali e vegetali è in grado di prevenire o curare gran parte delle malattie.

Oltre al seminario formativo, il cofanetto contiene un'intervista esclusiva al Dott. Campbell e testimonianze straordinarie di specialisti e personaggi del mondo dello sport e dello spettacolo: Prof. Franco Berrino, Paolo Kessisoglu, Sabrina Donadel, Dino Baggio e Red Ronnie (un'altra ora e mezza, oltre alle due ore del seminario formativo).

Le conclusioni del suo percorso (e di quello di altri medici e ricercatori indipendenti riportati nel testo) portano oggi a consigliare Campbell un consumo minimo di proteine animali o addirittura la loro completa eliminazione.

Le correlazioni dieta-malattia fornite da Campbell, ci lasciano intravedere alle spalle un metodo di ricerca rigoroso con grafici e convenzioni di statistica medica assolutamente scrupolosi. Tale eccezionalità nella serietà della scelta dei parametri dello studio si aggiunge alla vastità dello stesso e alla lunghissima durata. Insomma, il famoso "ago nel pagliaio" di cui si diceva in apertura, che dovrebbe finalmente spingere molti medici e dietologi a discuterne e a prenderne atto.

In sostanza, abbiamo finalmente la verifica epidemiologica di alcune delle tesi fondamentali che alcune scuole di alimentazione naturale e di igienismo hanno sempre sostenuto:

  • per quanto problematiche possano essere le sostanze chimiche presenti nell'ambiente non sono la causa principale del cancro;
  • la genetica non è il fattore predominante nella genesi delle malattie;
  • le speranze della genetica per il futuro ignorano tutto quello di molto più semplice che si può fare già oggi;
  • il controllo ossessivo di grassi, carboidrati, colesterolo e omega-3 non dà come risultato una buona salute;
  • vitamine e integratori sono d'aiuto ma non possono risolvere tutto da soli;
  • farmaci e chirurgia non curano le malattie di cui siamo affetti;
  • i medici non sanno esattamente cosa consigliare per rimanere in buona salute;
  • un cambio di dieta può indurre guarigione nel diabete;
  • solo con la dieta e lo stile di vita si può guarire dalle malattie cardiache;
  • il cancro al seno è correlato a una situazione ormonale alterata che è determinata dal cibo che mangiamo;
  • il consumo di latticini aumenta il rischio di cancro alla prostata;
  • gli antiossidanti contenuti in frutta e vegetali sono correlati a una migliore performance mentale nella terza età;
  • i calcoli ai reni possono essere prevenuti con una dieta salutare;
  • il diabete di tipo I, quello che insorge nei bambini ed è una delle più devastanti malattie che ci siano, è correlato allo stile di vita e alimentazione dei bambini stessi e non ad altro;
  • vari tipi di cancro sono correlati al consumo eccessivo di proteine animali;
  • altre malattie come ictus, morbo di Alzheimer; osteoporosi, obesità e cecità sono anch'esse legate al consumo di proteine animali per cui possono essere in parte (o in tutto) prevenute.

Si tratta dei risultati di una ricerca, non di una teoria, con cinquanta pagine di bibliografìa scientifica (750 rimandi bibliografici e quasi tutti fonti primarie) mirata alla dimostrazione pratica di ogni affermazione fatta.

AUTORE

T. Colin Campbell

T. Colin Campbell è uno scienziato e biochimico americano. Il Dr. Campbell è professore emerito di biochimica nutrizionale alla sua Alma Mater, la Cornell University, una delle istituzioni universitarie più prestigiose d'America. Ha pubblicato più di 300 articoli scientifici e ha ricevuto finanziamenti per oltre 70 anni di ricerca. E' noto per il suo libro The China Study, in cui ha riassunto, con l'ausilio del figlio Thomas M. Campbell, 40 anni di ricerca nel campo dell'alimentazione. Questo testo è considerato lo studio più completo sulla salute e sulla nutrizione mai realizzato. Il titolo del saggio deriva dal progetto scientifico su cui è basato: il Cina-Cornell-Oxford, uno studio ventennale iniziato nel 1983 e condotto in collaborazione con l'Accademia Cinese di Medicina Preventiva, la Cornell University e l'Università di Oxford. Nel 1990, il New York Times definì il progetto, di cui il Dr. Campbell era uno dei direttori, "il Gran Premio dell'epidemiologia". Lo studio ha esaminato i tassi di mortalità nel periodo 1973-1975 di 65 contee cinesi e li ha incrociati con 48 forme di cancro e di altre malattie croniche rilevati da indagini alimentari e esami del sangue eseguiti su 6.500 soggetti, 100 per ogni contea.  Lo studio concluse che le contee con un elevato tasso di consumo d'alimenti d'origine animale avevano probabilità maggiori di contrarre malattie "occidentali" (appunto, cancro e altre malattie croniche) mentre era vero il contrario per le contee che, per tradizione, mangiavano cibi vegetali. Da qui la semplice premessa di "The China Study": seguire una dieta a base di cibo vegano e naturale riduce drasticamente il rischio di un ampio spettro di malattie, da quelle cardiache a quelle legate a fattori come l'obesità e malattie come il diabete e il cancro. Il successo di The China Study ha permesso a T. Colin Campbell di istituire una fondazione a suo nome, che si occupa di diffondere i precetti di The China Study e di formare una nuova generazione di medici disposti a metterli in pratica e a insegnarli ai loro pazienti. In seguito a un traumatico intervento al cuore, l'ex presidente U.S.A. Bill Clinton ha ammesso pubblicamente di aver iniziato una dieta basata sui consigli e insegnamenti di T. Colin Campbell.

 

QUESTO VIDEO STREAMING SI TROVA IN:
AUTORI ED EDITORI